DI MATTEO (Mcl): Iniziativa dal basso e senso di responsabilità per affrontare  le sfide 

“Sguardo nel futuro, iniziativa dal basso, rimettersi in discussione con l’ambizione di cambiare la classe dirigente e vivere questa nuova stagione post coronavirus con un profondo senso di responsabilità “.

Queste le linee guida espresse dal Presidente del Mcl, Antonio Di Matteo, questa mattina nel corso della tre giorni(9-11 settembre) di seminario nazionale di studi e formazione promosso dal Movimento Cristiano Lavoratori all’ Ergife Palace Hotel di ROMA.
Molti ed attualissimi i temi trattati, dalla formazione al lavoro fino alla centralità dei corpi intermedi, alla presenza di illustri relatori tra i quali Lorenzo Ornaghi, presidente onorario Aseri, già Rettore dell’ Università Cattolica del Sacro Cuore, di Marco Tarquinio, direttore di Avvenire, e di Michele Tiraboschi, Ordinario di Diritto del Lavoro presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.
” Mcl è un movimento vivo con grande esperienza, competenza e professionalità a tutti i livelli e- ha concluso  Di Matteo-  deve recuperare il suo ruolo di protagonista nella società e nel Paese per affrontare le sfide future”.
La Redazione